No, questo semaforo sciolto non si trova a Rovigo - Facta
TOP

No, questo semaforo sciolto non si trova a Rovigo

Il 18 luglio 2023 la redazione di Facta.news ha ricevuto una segnalazione via WhatsApp che chiedeva di verificare una foto di un semaforo stradale in parte sciolto. L’immagine è accompagnata da un testo in cui si legge: «Semaforo di Rovigo.».

Si tratta di un contenuto fuorviante, che veicola una notizia falsa. 

L’immagine è reale ma non mostra un semaforo sciolto nella città di Rovigo (Veneto) a luglio 2023. La foto circola sui social network da luglio 2022 con un didascalia che indica che la scena si sarebbe svolta a Milano, in via regina Margherita. Diversi siti di fact-checking internazionali, geolocalizzando lo scatto, hanno verificato che la foto mostra effettivamente un semaforo nel capoluogo lombardo situato all’incrocio tra via Bergamo e viale Regina Margherita.

Passiamo alla cause che hanno provocato lo scioglimento parziale del semaforo. Il 29 luglio 2022 su Instagram un utente aveva pubblicato un video in cui, mostrando la sostituzione del  semaforo in questione con uno nuovo, aveva affermato che la causa dello scioglimento fosse riconducibile a un motorino che aveva preso fuoco vicino al semaforo. Il forte calore prodotto dalle fiamme aveva infatti sciolto in parte il semaforo immortalato nello scatto.

Contattati all’epoca dai colleghi di Open, i pompieri della città e la polizia locale avevano confermato la dinamica raccontata nel video diffuso su Instagram, spiegando che nel tardo pomeriggio di lunedì 25 luglio 2022 uno scooter aveva preso fuoco, probabilmente per le alte temperature, nei pressi del semaforo tra viale regina Margherita e via Bergamo.

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp