Questa cartina elettorale non mostra i risultati delle elezioni presidenziali del 2020 negli Stati Uniti - Facta
TOP

Questa cartina elettorale non mostra i risultati delle elezioni presidenziali del 2020 negli Stati Uniti

Il 4 novembre 2020 su Facebook è stata pubblicata un’immagine che mostra una cartina elettorale degli Stati Uniti d’America e una divisione dei grandi elettori tra Donald Trump e Joe Biden, i due sfidanti nelle presidenziali americane dello scorso 3 novembre 2020. Nella mappa elettorale a Donald Trump, il presidente statunitense uscente del Partito repubblicano, vengono assegnati 280 grandi elettori, mentre a Joe Biden (Partito democratico) 234. L’immagine è accompagnata da questo commento, scritto da chi ha pubblicato il post su Facebook: «#Trump ha vinto in modo chiaro e netto. Ancora dubbi?».

Questa è una notizia fuorviante che veicola una notizia falsa.

L’immagine oggetto della nostra verifica non mostra infatti la reale mappa elettorale attuale delle elezioni presidenziali 2020 (che può essere vista qui, qui e qui). Si tratta in realtà di una mappa interattiva realizzata da Abc News che l’utente può utilizzare per creare una propria cartina elettorale, come si può verifcare qui.

Le elezioni presidenziali sono state vinte da Joe Biden. La notizia è arrivata il 7 novembre 2020 dopo la vittoria attribuita dai principali media americani al candidato democratico in Pennsylvania e il superamento dei 270 grandi elettori necessari per diventare Presidente degli Stati Uniti d’America.

Ti è piaciuto l'articolo?

Comments (14)

  • Martin De Rossi

    Continuate così a fare i furbi ,post del 4 con piantina del 4 NOVEMBRE E VOI DITE CHE non raffigura la piantina di fine elezioni ,MI SEMBRA OVVIO VISTO CHE SOLO IL 7 SI SAPEVA ma una persona il 4 novembre non ho l’oracolo per sapere cosa succede il 7 NOVEMBRE QUINDI MI SEMBRA OVVIO CHE IL 4 NOVEMBRE POSTA LA CARINA DI QUEL GIORNO ,mA NON VI VERGOGGNATE ? Credete che tutti siano cretini ,CONTROLLATE I VOSTRI FACT Cecker CHE è MEGLIO ALTRIMENTI FIOCCONO LE DENUNCE

    reply
    • Facta

      Buongiorno Martin,
      come abbiamo scritto nel nostro articolo: «L’immagine oggetto della nostra verifica non mostra infatti la reale mappa elettorale attuale delle elezioni presidenziali 2020. Si tratta in realtà di una mappa interattiva realizzata da Abc News che l’utente può utilizzare per creare una propria cartina elettorale»

      reply
      • Martin De Rossi

        Mi dispiace ma se fate queste furbate siete oggetto di denuncia perchè è sancito anche dalla COSTITUZIONE RISPETTARE le opinioni delle persone anche se non vi piacciono , il post è stato pubblicato il 4 NOVEMBRE E IN QUEL momento e quel giorno quella era la situazione della mappa voi invece volete imporre una mappa del 7 Novembre non mi sembra onesto ,quindi se una persona pubblica il 4 novembre delle notizie relative quel giorno e sono vere non vedo perchè poi dovete censurare portando in rilievo una mappa di 5 giorni dopo ma allora non esisterebbero i giornali visto che ci sono sempre i cambiamenti . Lo sapete che questo metodo è sbagliato ma vi assicuro che ci saranno molte denunce .

        reply
        • Facta

          Buongiorno Martin,
          come abbiamo già scritto nel nostro commento precedenza, la mappa di cui stai parlando è una mappa intereattiva che chiunque può creare sul sito del canale ABC news.
          A QUESTO LINK, presente anche nel nostro articolo, puoi provare tu stesso a creare la tua mappa.

          reply
  • iluta catalin

    Con tutti gli aerei arrivati la notte del 4 novembre carichi di voti contraffatti e falsi vincevo anch io.
    Comunque preparatevi che se Trump riesce a far verificare i voti e scoprire le truffe ,molti dovranno andare in esilio in Nuova Zelanda .
    Chissa se si porteranno dietro anche servi e lacche.

    reply
    • Facta

      Buongiorno iluta catalin,
      ha modo di dimostrare quanto dice? Esistono dei video? Documenti? Altro che potrebbe condividere con noi?

      reply
  • Valter Prinsep

    La frase “dopo la vittoria attribuita dai principali media americani” si commenta da sola, Se fossero i media americani ad attribuire la vittoria , si serbbe pututo benissimo fare a meno delle votazioni, visto che il vincitore era già stato deciso! 🙂

    reply
    • Facta

      Buongiorno Valter,
      per parlare di brogli, bisogna avere le prove 😉

      reply
      • Valter Prinsep

        é sparito il mio post precedente, lo rimando:
        Chi ha parlato di brogli? Solamente non credo che il compito di attribuire la vittoria a uno dei due candidati la costituzione americana lo affidi ai “media”. 🙂
        E che la maggior parte dei media sia a favore di Biden mi sembra abbastanza evidente!

        reply
        • Facta

          Buongiorno Valter,
          l’immagine della mappa, su cui abbiamo fatto la verifica, «non mostra infatti la reale mappa elettorale attuale delle elezioni presidenziali 2020.
          Si tratta in realtà di una mappa interattiva realizzata da Abc News che l’utente può utilizzare per creare una propria cartina elettorale».
          Nel nostro articolo è possibile, cliccando sui link presenti, accedere ai contenuti a cui facciamo riferimento.

          reply
          • Valter Prinsep

            Ok è chiaro che sto dialogando con un computer, risposte standard non attinenti a quello che scrivo, vi saluto, peccato mi sembrava di aver trovato un sito interessante.! 🙂 Visto che ci sono e che voi vi occupate di trovare le bufale, ho letto in vari siti di persone che si congratulano con Biden per la sua elezione a presidente, è vero o è falso che Biden è stato eletto presidente degli stati uniti? e se fosse vero, da chi esattamente?
            Vi saluto

          • Facta

            Buongiorno Valter,
            quale computer?
            Le confermo che Biden è stato eletto 46 esimo Presidente degli Stati Uniti, il sistema elettorale americano lo riconosce nel momento del raggiungimento di 270 electoral votes.

  • Pippo

    Quanto rosicano ‘sti Trumpati!

    reply
  • Pier

    Mi fa piacere che ci sia una struttura di controllo e mi farebbe ancora più piacere se controllasse post riguardanti il Nostro Paese. Il fatto che a livello mondiale si cerchi in tutti i modi di spazzare via certe convinzioni politiche è assodato… Che dire… grazie di esserci

    reply

Lascia un commento

× WhatsApp