Questo scatto non mostra il premier belga che si vaccina per finta - Facta
TOP

Questo scatto non mostra il premier belga che si vaccina per finta

Il 2 settembre 2021 la redazione di Facta ha ricevuto via WhatsApp la richiesta di verificare le informazioni riportate in un messaggio circolato sull’app di messaggistica istantanea, contenente uno screenshot che mostra una siringa poggiata a un braccio e un testo in cui si legge: «Il primo ministro belga si vaccina. Ma si dimenticano di levare il tappo che copre l’ago. Per puro caso».

Si tratta di un contenuto presentato senza il contesto necessario alla sua comprensione e che per questo veicola una notizia falsa.

Il filmato completo da cui è tratto lo screenshot è reperibile a questo link e l’uomo mostrato non è il primo ministro belga Alexander De Croo, ma il vice-ministro-presidente delle Fiandre Bart Somers. Il video è stato girato il 1 febbraio 2021, quando Somers ha preso parte insieme a circa cinquanta volontari alla cosiddetta “dry run”, un’esercitazione andata in scena al centro vaccinale De Kimpel di Bilzen, nelle Fiandre. 

L’evento serviva a simulare la somministrazione del vaccino per verificare che non ci fossero eventuali problemi logistici. Come ha confermato lo stesso Somers su Twitter, l’esercitazione non prevedeva la reale inoculazione del vaccino. 

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp