Questa foto non mostra una protesta in Romania contro il vaccino anti-Covid - Facta
TOP

Questa foto non mostra una protesta in Romania contro il vaccino anti-Covid

Il 27 settembre 2021 su Facebook è stata pubblicata una foto che mostra una folla ripresa dall’alto di notte. L’immagine è accompagnata da questo testo: «Il governo rumeno ha CHIUSO tutti i centri vaccinali perché oltre il 70% dei cittadini ha rifiutato il vaccino. La coercizione non ha funzionato! Il popolo rumeno è rimasto UNITO, TUTTI INSIEME HANNO DETTO DI NO!!».

Si tratta di un contenuto fuorviante che veicola una notizia falsa. 

Partiamo dalla foto, che non mostra una protesta in Romania contro i vaccini anti Covid nel 2021. Lo scatto risale al 5 febbraio 2017 e mostra una folla a Piața Victoriei (Bucarest) durante una manifestazione contro un decreto governativo (poi ritirato) che depenalizzava alcuni reati e riduceva le pene dei condannati per i reati di corruzione e abuso d’ufficio, come si può verificare qui e qui

Passiamo alla presunta notizia che il governo della Romania avrebbe «chiuso tutti i centri vaccinali» del Paese «perché oltre il 70% dei cittadini ha rifiutato il vaccino». È vero che ad oggi oltre il 70 per cento dei cittadini rumeni non è stato ancora vaccinato, come si può verificare qui. È falso però affermare che i tutti i centri vaccinali in Romania sono stati chiusi per la bassa adesione alla campagna vaccinale. Come riportato (qui e qui) dalla stampa rumena il 21 settembre 2021, da giugno 2021 ad oggi in Romania sono stati chiusi temporaneamente centinaia di centri di vaccinazione anti Covid-19 a causa della drastica diminuzione del tasso di vaccinazione. Tuttavia, come ha confermato a fine settembre ai colleghi di Afp un funzionario del Comitato nazionale di coordinamento della Romania per le attività sulla vaccinazione contro il Covid-19 (Cncav), oltre 500 centri di vaccinazione e 837 uffici continuano a offrire vaccini contro il nuovo coronavirus. I luoghi attivi in Romania dove poter ricevere il vaccino anti Covid possono essere visualizzati sul sito ufficiale del Cnvac (qui).

Precisiamo infine che la Romania sta registrando un livello record di nuove infezioni da Covid-19. In base all’ultimo bollettino pubblicato il 1 ottobre 2021 dalle fonti ufficiali del governo della Romania, nelle ultime 24 ore sono risultate positive al nuovo coronavirus 10.887 persone e 169 persone sono morte per Covid-19. Dall’inizio della pandemia, la Romania ha registrato 1.244.555 contagi e 37.210 decessi

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp