Questo poliziotto non è «incavolato» con «la ministra Lamorgese», è un video del 2013 - Facta
TOP

Questo poliziotto non è «incavolato» con «la ministra Lamorgese», è un video del 2013

Il 10 ottobre 2021 su Facebook è stato pubblicato un video che ritrae un poliziotto che sostiene che la sua categoria è stanca di dover subire, durante le manifestazioni, lanci di uova e bomba carta. Nello stesso video compare anche questa scritta: «Nessun TG ne parla.. Ditelo.. Ditelo.. Ma nessuno l’ha detto!! La morgese altro pane duro per i tuoi denrti». Il video è accompagnato da un commento, scritto da chi ha pubblicato il post su Facebook, in cui si legge: «Questo poliziotto è incavolato contro la Ministra Lamorgese, che ha dato ordine di disperdere la folla con fumogeni e idranti. Sono stanchi anche loro, ma devono capire che hanno giurato di proteggere il popolo italiano. Libertà».

Si tratta di un contenuto fuorviante che veicola una notizia falsa.

Il video oggetto di verifica non è stato girato nel 2021 e non mostra un poliziotto protestare contro le misure adottate dalla ministra dell’Interno Luciana Lamorgese. Il filmato risale al 15 febbraio 2013 e mostra un poliziotto a Bologna che denuncia ai giornalisti presenti sul posto il fatto che durante una manifestazione studentesca sulla polizia in servizio erano state lanciate uova e utilizzati fumogeni e petardi, come si può verificare qui.

Precisiamo infine che a febbraio 2013 il governo italiano era guidato da Mario Monti e la ministra dell’Interno era Anna Maria Cancellieri, come si può leggere qui.  

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp