Questa non è una bambina ucraina contro un soldato russo - Facta
TOP

Questa non è una bambina ucraina contro un soldato russo

Il 28 febbraio 2022 su Facebook è stato pubblicato un video che mostra una ragazzina in canottiera nera mentre mostra il pugno a un soldato. Le immagini sono accompagnate da questo testo: «La rabbia dei bambini ucraini fa più male di 100 bombe». Il riferimento è al conflitto in corso tra Russia e Ucraina.

Si tratta di un contenuto fuorviante, che veicola una notizia falsa.

Il video è reale, ma non è stato girato a febbraio 2022 in Ucraina e non ha quindi alcun collegamento con l’attacco russo al Paese. 

Il video oggetto di verifica è stato in realtà caricato su Youtube nel 2012, come si può verificare qui. La bambina presente nel video si chiama Ahed Tamimi ed è un’attivista palestinese. All’epoca dodicenne, stava protestando contro alcuni soldati israeliani in Cisgiordania, come si può verificare qui e qui

—-

Ti è piaciuto l'articolo?

Comments (3)

  • Gufo73

    ricordo benissimo questa storia e anche che compiuti 18 anni è stata incriminata e condannata dal governo israeliano

    reply
    • Hybris

      Riferimenti please!

      reply
  • rosario iacovino

    Bella scoperta…gli altri non hanno memoria purtroppo…ma il gesto che imiterebbe ogni bambino/a alla loro età…ed è come esempio per ogni guerra nel mondo…..hanno fatto benissimo molta gente a ricordarlo!!!

    reply

Lascia un commento

× WhatsApp