Questo ragazza in lacrime non è la figlia del presidente ucraino Zelensky - Facta
TOP

Questo ragazza in lacrime non è la figlia del presidente ucraino Zelensky

Il 29 aprile 2022 su Facebook è stato pubblicato un post in cui si afferma che la figlia del presidente ucraino Volodymyr Zelensky odierebbe suo padre. Nel post viene linkato anche un tweet la cui anteprima mostra la foto di una ragazza in lacrime e un testo in cui si legge: «Aleksandra Zelenska, la figlia di Zelenski odia suo padre, definendolo un nazista e un assassino del popolo ucraino. Lei stessa è fuggita in Polonia e rivela tutta la verità su suo padre».

Si tratta di un contenuto fuorviante, che veicola una notizia falsa. 

L’immagine della ragazza in lacrime è reale, ma non mostra la figlia del presidente ucraino e non ha alcun collegamento con la guerra in Ucraina.

La foto è in realtà un fermo immagine di un video caricato su YouTube il 24 agosto 2017, come si può verificare qui. Come hanno ricostruito i colleghi dell’Afp, nel video si vede una ragazza che piange mentre viene filmata da un uomo che le dice di non avere i soldi per comprarle un iPhone. Durante il video non vengono mai pronunciate le parole «Ucraina», «Zelensky», «assassino» o «nazista», come erroneamente sostenuto nel post oggetto di verifica. 

La ragazza presente nel video non è la figlia di Zelensky. Il presidente ucraino è sposato con Olena Zelenska e insieme hanno due figli: Kyrylo nato nel 2013 e Oleksandra nata nel 2004. Analizzando diverse foto di Oleksandra, pubblicate sui profili Instagram di Zelensky e sua moglie (qui, qui, qui), si può vedere che la ragazza in lacrime non è la figlia del presidente.

Precisiamo infine che, come riportato da diverse testate internazionali a inizio marzo 2022, la famiglia di Zelensky, dopo l’inizio della guerra, si trova in un luogo segreto in Ucraina. 

Clicca qui per iscriverti alla newsletter di Facta
Ogni sabato mattina riceverai il meglio del nostro lavoro
 

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp