TOP

Henry Kissinger nel 2009 non ha detto di voler «sfoltire» la popolazione usando i vaccini

Aiutaci a migliorare Facta!
Partecipa al nostro breve sondaggio (servono 5 minuti), del tutto anonimo.
Potremo conoscere meglio il nostro pubblico, migliorare quello che facciamo e come lo facciamo.
CLICCA QUI PER INIZIARE

Il 25 giugno su Facebook è stata pubblicata un’immagine che mostra una foto di Henry Kissinger, politico e diplomatico statunitense e una sua presunta dichiarazione pronunciata il 25 febbraio 2009 al World Health Organization Council on Eugenics. Kissinger avrebbe detto: «Una volta che la mandria accetta la vaccinazione forzata obbligatoria, il gioco è fatto! Accetteranno qualsiasi cosa – trasfusioni o donazioni di organi – per il ‘bene più grande’. Possiamo modificare geneticamente i bambini e sterilizzarli per il ‘bene più grande’. Controlla le menti delle pecore e controllerai il gregge. I produttori di vaccini possono guadagnare miliardi, e oggi molti di voi in questa sala sono investitori. È una grande vittoria! Sfoltiamo la massa, e la massa ci pacherà per fornire i servizi di sterminio».

Questa dichiarazione non trova riscontro in nessuna testata nazionale e locale e in nessun documento o discorso ufficiale. Si tratta quindi di una notizia frutto di fantasia.

Immagine pubblicata su Facebook il 25 giugno 2020 – Notizia falsa

Lo scorso 26 maggio i rappresentati di Henry Kissinger hanno confermato a Reuters che la citazione è una «fabbricazione completa». D’altra parte, l’Organizzazione mondiale della sanità ha chiarito che non esiste nessun Comitato sull’eugenetica e sostenuto che non c’è alcun riscontro di una simile dichiarazione nell’archivio dell’Oms.

Ti è piaciuto l'articolo?

Comments (1)

  • Anna Pianezzola

    Grazie per l’avviso

    reply

Lascia un commento

× WhatsApp