No, il vaccino anti Covid-19 di Moderna non contiene la luciferina - Facta
TOP

No, il vaccino anti Covid-19 di Moderna non contiene la luciferina

Il 18 marzo 2021 su Facebook è stata pubblicata un’immagine in cui si legge che il vaccino anti Covid-19 prodotto dall’azienda biochimica Moderna «contiene Luciferina (Lucifero=Satana) disciolta in 66,6 (666) ml di fosfato distillato». Nell’immagine compare anche un testo informativo in inglese sulla luciferina, composto organico la cui ossidazione in presenza dell’enzima luciferasi produce luce. 

Si tratta di una notizia falsa.

Come si può leggere nella nota informativa il vaccino anti Covid-19 prodotto da Moderna non contiene, tra i suoi ingredienti, la luciferina. Inoltre, la luciferina non è presente neanche negli altri vaccini contro la Covid-19 prodotti da Pfizer, Johnson&Johnson e AstraZeneca, come si legge nelle rispettive note informative presenti sul sito del Ministero della Salute italiano (qui, qui e qui).

Il testo in inglese che compare nel contenuto oggetto della nostra verifica non parla della composizione dei vaccini, ma è in realtĂ  un brevetto australiano del 2011 che riguarda il trasporto di «acidi nucleici modificati nelle cellule», una tecnologia in uso per i vaccini a mRna. La luciferina però è citata solo in quanto utile, in esperimenti su animali, per verificare che le molecole di acidi nucleici arrivino dove desiderato. 

Questa notizia falsa è stata smentita anche da altri siti di fact-checking, come si può leggere qui, qui e qui. Precisiamo infine che il nome «luciferina» non contiene riferimenti a credenze sataniche, ma risale al latino «lucĭfer» che in italiano si traduce con «che porta la luce».

Ti è piaciuto l'articolo?

Comments (1)

  • Andrea

    La gente non sta bene

    reply

Lascia un commento

× WhatsApp