L’aggressore di questa ragazza non è «un migrante iracheno» - Facta
TOP

L’aggressore di questa ragazza non è «un migrante iracheno»

Il 29 agosto 2022 la redazione di Facta ha ricevuto una segnalazione che chiedeva di verificare il contenuto di un tweet pubblicato il 9 agosto 2022 che riportava la foto di una ragazza con il naso rotto e il viso gonfio di ematomi. Lo scatto è accompagnato da un commento in inglese, scritto dall’autore del post, che tradotto in italiano recita: «Ragazza norvegese di 22 anni aggredita e picchiata da un migrante iracheno per aver rifiutato le sue avances». 

Si tratta di una notizia falsa. Vediamo perché.

La ragazza nella foto è Tiril Solberg, norvegese di 20 anni che il 6 agosto 2022 è stata aggredita a Campo de’ Fiori, a Roma.

Secondo quanto riportato da diverse testate nazionali (qui, qui e qui), Solberg si trovava in vacanza nella capitale quando è stata violentemente picchiata per aver rifiutato le avance di un ragazzo. L’aggressore è un cittadino norvegese di ventun anni, che si trovava a Roma insieme alla vittima e alcuni amici. Come dichiarato da Solberg in un’intervista rilasciata a la Repubblica, lei e il ragazzo si erano conosciuti all’aeroporto di Oslo, da dove erano partiti per la vacanza a Roma insieme ad un’altra amica.

L’aggressore è un cittadino norvegese di origini irachene e, quindi, contrariamente a quanto affermato nel tweet oggetto della nostra analisi, non si tratta di un «migrante iracheno». 

Il ventunenne è stato denunciato da Solberg e condannato a otto mesi di reclusione con pena sospesa.

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp