No, George W. Bush non è stato arrestato «per il suo ruolo nell’ideare l’11 settembre» - Facta
TOP

No, George W. Bush non è stato arrestato «per il suo ruolo nell’ideare l’11 settembre»

Il 16 novembre 2021 è stato pubblicato un post su Facebook contenente il titolo di un articolo in cui si legge “Arresti militari L’ex presidente George W Bush” e un testo, scritto dall’autore del post, che recita: «Bush, è stato accusato di tradimento ed è tenuto a rispondere della morte di migliaia di soldati in Iraq e Afghanistan e per il suo ruolo nell’ideare l’11 settembre, oltre ad altri crimini».

Si tratta di una notizia falsa.

Innanzitutto, la presunta notizia dell’arresto del 43° presidente degli Stati Uniti George W Bush – in carica tra il 2001 e il 2009 – non compare su alcun mezzo d’informazione internazionale e il presunto legame tra Bush e l’organizzazione degli attentati dell’11 settembre è frutto di una teoria del complotto priva di fondamento, di cui avevamo estesamente parlato qui.

La fonte originale dell’informazione è un articolo pubblicato il 15 novembre dal sito web Real Raw News, di cui ci eravamo già occupati per alcuni contenuti umoristici divenuti oggetto di disinformazione. Come avevamo già verificato, infatti, nella sezione dedicata alle informazioni del suo sito web, Real Raw News specifica di produrre contenuti satirici per scopi di intrattenimento. 

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp