A Berlino non è stato realizzato questo graffito contro Zelensky - Facta
TOP

A Berlino non è stato realizzato questo graffito contro Zelensky

Aiuta facta.news a combattere la disinformazione, segnala i contenuti sospetti via WhatsApp al numero 342-1829 843 oppure clicca qui. Insieme renderemo Internet un posto più sicuro! 

Il 6 gennaio 2023 su Facebook è stata pubblicata una foto che mostra un presunto graffito di strada realizzato per criticare il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. L’immagine è accompagnata da un commento, scritto da chi ha pubblicato il post, in cui si afferma che il disegno si troverebbe a Berlino (Germania). 

Si tratta di un contenuto infondato, che veicola una notizia falsa. Vediamo perché.

Innanzitutto, la foto oggetto di analisi è stata originariamente pubblicata il 3 gennaio 2023 dall’account Instagram @typicaloptical, che si presenta come «un gruppo artistico polacco non ancora famoso». Nel post compare anche un testo in lingua inglese in cui si legge «Zelenskyj è il brufolo più grande del mondo! Nel 2023 lo dobbiamo spremere!». Come abbiamo ricostruito in vari articoli, l’account @typicaloptical ha pubblicato in passato diverse foto manipolate per far credere che graffiti di critica nei confronti del presidente ucraino fossero stati realizzati a Parigi, Varsavia e Madrid.

Anche in questo caso, la notizia che un simile graffito sia stato realizzato a Berlino è priva di qualsiasi riscontro. Come ha verificato il sito di fact-checking tedesco Correctiv, la foto oggetto di analisi non mostra Berlino, ma il viale Bahnhofstrasse nel centro di Zurigo (Svizzera). 

Contattato dai colleghi tedeschi, Pio Sulzer, capo della comunicazione per il Dipartimento di ingegneria civile e smaltimento dei rifiuti di Zurigo, ha confermato che l’immagine mostra viale Bahnhofstrasse. Inoltre, Sulzer, recatosi sul luogo dove sarebbe stato realizzato il graffito, ha potuto verificare che non ci sono né il disegno né tracce che dimostrano la sua esistenza in precedenza. 

Infine, sentito sempre da Correctiv, il Dipartimento di smaltimento e riciclaggio dei rifiuti di Zurigo, responsabile della pulizia stradale della città, ha chiarito che nessun graffito di strada simile a quello che si vede nella foto è stato segnalato o rimosso lungo il viale Bahnhofstrasse o in qualsiasi altra zona di Zurigo.

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp