Questo video non mostra una «manifestazione contro il lockdown in Austria» - Facta
TOP

Questo video non mostra una «manifestazione contro il lockdown in Austria»

Il 18 novembre 2021 su Facebook è stato pubblicato un video che mostra una folla percorrere una strada di città e cantare all’unisono. Le immagini sono accompagnate da questo commento, scritto da chi ha pubblicato il post su Facebook: «Manifestazione contro lockdown in Austria. Speriamo che il popolo austriaco, in unione con le ffoo, siano la miccia». Lo scorso 15 novembre il governo austriaco ha stabilito un lockdown per le persone non vaccinate: chi ha scelto di non vaccinarsi potrà uscire di casa solo per recarsi al lavoro, fare la spesa e in caso di emergenze sanitarie. Contro questa decisione ci sono state alcune proteste nel Paese. 

Il contenuto oggetto di verifica è fuorviante e veicola una notizia falsa.

Il video in questione non mostra una manifestazione contro il lockdown in Austria. Le immagini risalgono al 28 novembre 2019 e ritraggono i tifosi della squadra di calcio tedesca Borussia Mönchengladbach che si dirigono, cantando, allo stadio Graz Liebenau nella città di Graz (Austria) per assistere alla partita della loro squadra contro il Wolfsberger AC. La partita è terminata con la vittoria del Borussia Mönchengladbach. 

Questo caso di disinformazione è stato trattato da diversi siti di fact-checking (qui, qui e qui).

Precisiamo infine che per arginare l’aumento delle infezioni di Covid-19 nel Paese, il cancelliere austriaco Alexander Schallenberg il 19 novembre ha annunciato l’obbligo vaccinale contro la Covid-19 a partire da febbraio 2022, aggiungendo che l’Austria entrerà in lockdown per un massimo di 20 giorni da lunedì 22 novembre. 

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp