Il malore di Eriksen durante gli Europei di calcio non c’entra con il vaccino anti-Covid - Facta
TOP

Il malore di Eriksen durante gli Europei di calcio non c’entra con il vaccino anti-Covid

Il 13 giugno 2021 su Facebook è stata pubblicata un’immagine di un presunto tweet in inglese pubblicato dall’account @lumidek in cui si sostiene che il giocatore di calcio danese Christian Eriksen, svenuto in campo per un arresto cardiaco durante la partita degli Europei tra Danimarca e Finlandia del 12 giugno, sarebbe stato vaccinato contro la Covid-19 il 31 maggio 2021. A confermare la notizia all’emittente radiofonica italiana Radio Sportiva, sarebbe stato il medico dell’Inter – la squadra di calcio italiana dove Eriksen è attualmente ingaggiato

L’immagine è accompagnata da questo commento, scritto da chi ha pubblicato il post su Facebook: «Ecco la verità nascosta dai giornalisti italiani! Eriksen , conferma il medico, che aveva fatto vaccino il 31 maggio, Pfizer, e certamente può essere la causa che gli ha debilitato il cuore…».

Si tratta di una notizia falsa. Andiamo con ordine.

L’utente @lumidek ha pubblicato il tweet oggetto della nostra verifica il 12 giugno 2021. Radio sportiva ha però smentito sul proprio account Twitter ufficiale di aver dato la notizia che Eriksen era stato vaccinato il 31 maggio scorso. 

L’utente @lumidek ha poi cancellato il tweet originario spiegando che, dopo la smentita di Radio Sportiva, non era più sicuro della notizia riguardante la presunta vaccinazione del giocatore danese.

Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, ha chiarito (qui dal minuto 05:08) a Rai Sport che il giocatore danese non era stato né vaccinato contro la Covid-19 né era risultato positivo al nuovo coronavirus. Dello stesso argomento si è anche velocemente parlato (qui al minuto 36:20) durante la conferenza stampa del 13 giugno che ha visto protagonisti i principali membri dello staff della Danimarca. Tra le domande, una era relativa alla vaccinazione anti-Covid e alla possibilità che il giocatore fosse risultato positivo in passato: lo staff danese ha dichiarato che sulla questione si era già espressa la squadra di calcio del giocatore. 

Anche altri progetti di fact-checking hanno verificato la stessa notizia (qui e qui).

Ti è piaciuto l'articolo?

Comments (2)

  • Luigi Puddu

    Cari ragazzi grazie per l’utile servizio che offrite,ma riguardo questa notizia ho dei dubbi perché ho trovato questo articolo su Sky sport dove si afferma il che i giocatori del Belgio erano tutti vaccinati con jonshon..da Sky sport
    .Su decisione del Governo, la nazionale – giocatori e staff – è stata vaccinata tra il 31 maggio e il 2 giugno, con Johnson & Johnson, il vaccino che prevede un’unica dose

    reply
    • Facta

      Buongiorno Luigi, potrebbe indicarci il link o altro per verificare? Grazie

      reply

Lascia un commento

× WhatsApp