La storia dello «studente» che guadagna «più di 40 mila euro lavorando da casa» è falsa - Facta
TOP

La storia dello «studente» che guadagna «più di 40 mila euro lavorando da casa» è falsa

Il 18 giugno 2021 la redazione di Facta ha ricevuto una segnalazione via WhatsApp che chiedeva di verificare le informazioni contenute in un articolo pubblicato il giorno stesso dal sito web Majorxplode.com, che utilizzando il logo della testata giornalistica TgCom24 titola: «Lo studente rivela come guadagna più di € 40.000 ogni mese lavorando da casa». L’articolo è corredato dalla foto di un uomo ospite della trasmissione Rai “Uno Mattina”, accompagnato da un sottopancia in cui si legge: «Alessandro: Sono un milionario».

Si tratta di una notizia falsa.

Innanzitutto, l’articolo oggetto della nostra segnalazione non compare su TgCom24, né su nessun altro mezzo d’informazione affidabile. L’uomo ritratto nella foto è Alessandro Masala, trentasettenne youtuber noto con il nome d’arte “​Shooter Hates You”. Masala è stato effettivamente ospite della trasmissione “Uno Mattina”, nella puntata del 21 ottobre 2016, ma com’è possibile verificare da questa clip in qualità di «blogger». 

Nei 5 minuti e 30 secondi di intervento, Masala non parla mai dei suoi presunti guadagni «lavorando da casa», né racconta di essere «un milionario». Il 19 giugno 2019 Alessandro Masala ha condiviso sul suo account Twitter uno screenshot dell’articolo (circolato dunque anche precedentemente al 18 giugno), smentendo le informazioni riportate.

L’articolo fa parte di una lunga serie di pubblicità fraudolente che utilizzano l’immagine di personaggi pubblici per promuovere investimenti in criptovalute attraverso siti non sicuri.

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp