No, al San Marco di Catania il 22 settembre non è deceduta una donna dopo la vaccinazione - Facta
TOP

No, al San Marco di Catania il 22 settembre non è deceduta una donna dopo la vaccinazione

Il 22 settembre 2021 su Facebook è stato pubblicato un video che mostra una donna, seduta su una sedia sotto un gazebo color bianco e circondata da altre persone, mentre piange disperata invocando la madre. Il video è accompagnato da un commento, scritto da chi ha pubblicato il post su Facebook, in cui si legge «22/09/2021 ore 18:00 circa. USL San Marco (Catania). Deceduta all’istante dopo la somministrazione del SIERO».

Si tratta di una notizia che non trova riscontro in nessuna testata nazionale e locale, smentita dallo stesso ospedale San Marco e dalle autorità competenti. 

Contattato da Facta, l’ospedale San Marco di Catania ha smentito la notizia e spiegato che mercoledì 22 settembre «il centro vaccinale dell’ospedale S. Marco non ha somministrato vaccini e che non vi è stato alcun decesso a seguito di vaccinazioni anti Covid». L’ospedale ha inoltre chiarito che «si riserva il diritto di agire contro chiunque metta in rete notizie e video fake lesivi dell’immagine aziendale». Sempre contattato da Facta, anche l’ufficio del commissario per l’emergenza Covid-19 dell’area metropolitana di Catania ha smentito la notizia, definendola «falsa». Non siamo riusciti a risalire all’origine e al contesto del video, ma le fonti ufficiali consultate hanno smentito che una donna sia deceduta il 22 settembre 2021 al San Marco di Catania dopo essere stata vaccinata. 

Anche diverse testate locali, dopo le verifiche del caso, hanno parlato di notizia falsa (qui, qui e qui). La testata siciliana Live Sicilia ha scritto: «Abbiamo contattato le forze dell’ordine, i vertici dell’Azienda sanitaria provinciale, i vertici dell’ufficio speciale anticovid e la notizia diffusa […] è stata smentita categoricamente».  

Ti è piaciuto l'articolo?

Comments (6)

  • SCILLIERI ANTONINO

    UNA DOMANDA SE LA NOTIZIA FOSSE VERA LA AUREBBERO AMMESSO? O AUREBBERO NEGATO COMUNUE?

    reply
    • Facta

      Buongiorno Antonio, non credo di aver capito, mi potresti spiegare meglio?

      reply
  • Egle

    Vi ringrazio con tutto il cuore per l’incessante lavoro di ricostruzione della realtà, in questa epoca di balordi è diventato più che necessario.

    reply
    • Facta

      Buongiorno Egle, facciamo del nostro meglio 😉

      reply
  • Dragna Giovanni

    E assai difficile comprendere il falso dal vero… Starò più attento. Saluti e scuse

    reply
    • Facta

      Buongiorno Giovanni, non ti preoccupare, può succedere a tutti di sbagliare! 😉

      reply

Lascia un commento

× WhatsApp