TOP

Barack Obama, Melinda Gates e Anthony Fauci non sono stati fotografati in un laboratorio di Wuhan nel 2015

Aiutaci a migliorare Facta!
Partecipa al nostro breve sondaggio (servono 5 minuti), del tutto anonimo.
Potremo conoscere meglio il nostro pubblico, migliorare quello che facciamo e come lo facciamo.
CLICCA QUI PER INIZIARE

Il 9 luglio su Facebook è stata pubblicata un’immagine che mostra l’ex presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama insieme ad altre tre persone, di cui una che indossa un camice bianco, all’interno di una struttura che sembra un laboratorio. La foto è accompagnata da questo testo, scritto da chi ha pubblicato l’immagine: «Fauci, Melinda Gates, Obama, nel laboratorio di Wuhan nel 2015, quando pagarono 3.7 milioni di dollari per un virus originario dei pipistrelli».

Questo contenuto è fuorviante e veicola una notizia falsa.

Immagine pubblicata su Facebook il 9 luglio 2020 – Fuori contesto

La foto è reale, ma non è stata scattata nel 2015 in un laboratorio di Wuhan (Cina), epicentro della pandemia da nuovo coronavirus.

L’immagine è stata scattata a dicembre 2014 e mostra Barack Obama, allora presidente degli Usa, l’immunologo Anthony Fauci e l’allora segretaria del Dipartimento americano della salute e dei servizi umani Sylvia Burwell (e non Melinda Gates, moglie di Bill Gates, come falsamente sostenuto nel testo che accompagna l’oggetto della nostra analisi) all’interno dell’Istituto nazionale della Salute nel Maryland (Stati Uniti) in compagnia della dott.ssa Nancy Sullivan (la persona con il camice bianco). L’argomento dell’incontro era la ricerca sull’ebola.

Come spiegato dall’Associated Press e dal sito di fact-checking Snopes, non è corretto sostenere che Anthony Fauci, Melinda Gates e Barack Obama nel 2015 «pagarono 3.7 milioni di dollari per un virus originario dei pipistrelli». Nel 2014, sotto la presidenza Obama, l’Istituto nazionale di Salute aveva assegnato all’EcoHealth Alliance, un’organizzazione no-profit, una sovvenzione di 3,25 milioni di dollari per studiare i pipistrelli nel sud della Cina con la finalità di analizzare il passaggio dei coronavirus da questi mammiferi all’uomo e aiutare lo sviluppo di vaccini e farmaci. Di questi soldi, solo una parte sono stati devoluti all’Istituto di virologia di Wuhan. Questa sovvenzione è stata rinnovata nel 2019, durante l’amministrazione del presidente Donald Trump, per poi essere interrotta dal governo americano lo scorso aprile.

Ti è piaciuto l'articolo?

Comments (5)

  • Valentina Chiodo

    Se volete che io creda a questa notizia, citatemi le fonti.
    Diversamente anche questo articolo per me potrebbe essere tranquillamente un fake.
    Inoltre, visto che io qui ci metto nome e cognome e anche la mia faccia.
    Gradirei che chi mi contesta abbia l’educazione di fare altrettanto.
    Chi dice la verità non deve aver paura di nulla.
    Grazie!

    reply
    • Facta

      Buongiorno Valentina,
      Nel nostro articolo ci sono tutti i riferimenti a quando è stata scattata la fotografia e i link, sottolineati in giallo, alle pagine in cui è stata riportata la notizia.

      reply
    • Cristina Miscioscia

      Guardi che le parole EVIDENZIATE IN GIALLO non sono lì per bellezza. Anzi, questo è l’unico sito che riporta numerose FONTI negli articoli. Può citarmene altri?

      reply
  • Angela

    Buongiorno,
    Io chiedo dei riferimenti precisi, penso che anche Valentina chiedeva la stessa cosa, cioè un link alla notizia che era un incontro del 2014 presso l’Istituto del Maryland. Un link all’articolo con foto da cui dovrebbe essere stata presa, secondo voi, la foto. Grazie. Il vostro riferimento non dice questo.

    reply
    • Facta

      Buongiorno Angela,

      Dove vede la frase “L’immagine è stata scattata a dicembre 2014 e mostra Barack Obama” la parola mostra è sottolineata in giallo, cliccando sopra troverà tutte le informazioni di riferimento.

      reply

Lascia un commento

× WhatsApp