Questo video non mostra un «ucraino» che «devasta un negozio russo» in Germania - Facta
TOP

Questo video non mostra un «ucraino» che «devasta un negozio russo» in Germania

Il 17 marzo 2022 su Facebook è stato pubblicato un video che mostra un uomo buttare a terra prodotti dagli scaffali all’interno di un supermercato. In un secondo momento la stessa persona viene picchiata da altri uomini. Le immagini sono accompagnate da questo commento, scritto da chi ha pubblicato il post su Facebook: «Germania – Ucraino devasta un negozio russo. Ha quello che si merita».

Si tratta di un contenuto fuorviante, che veicola una notizia falsa.

Il video è reale, ma non mostra una scena verificatisi in Germania a marzo 2022 e non ha alcun legame con l’arrivo nel paese di migliaia di profughi ucraini dopo l’invasione militare russa dell’Ucraina.

Come hanno ricostruito i colleghi tedeschi di Correctiv, il video oggetto di analisi ritrae un episodio con protagonista un uomo ubriaco verificatosi il 25 marzo 2019 nella città di Ulyanovsk, in Russia, all’interno di un punto vendita della catena di negozi Magnit. All’epoca diversi media locali riportarono la notizia (qui e qui).

Clicca qui per iscriverti alla newsletter di Facta
Ogni sabato mattina riceverai il meglio del nostro lavoro
 

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp