TOP

Non è vero che Bill e Melinda Gates, Anthony Fauci e il direttore generale dell’Oms sono accusati di «genocidio di massa»

Aiutaci a migliorare Facta!
Partecipa al nostro breve sondaggio (servono 5 minuti), del tutto anonimo.
Potremo conoscere meglio il nostro pubblico, migliorare quello che facciamo e come lo facciamo.
CLICCA QUI PER INIZIARE

Il 3 giugno su Facebook è stato pubblicato un post in cui si legge che il cofondatore di Microsoft Bill Gates e sua moglie Melinda, Anthony Fauci (immunologo a capo della task force della Casa Bianca sulla Covid-19) e Tedros Adhanom (direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità) dovrebbero rispondere davanti a un tribunale «di violazione dei diritti umani» e «crimini di guerra con l’intenzione di commettere Genocidio di massa». In allegato al post in questione compare anche un’immagine che mostra un presunto documento in cui si legge che questo processo dovrebbe svolgersi davanti al tribunale «Human Rights Tribunal International».

Questa notizia è falsa.

Immagine pubblicata su Facebook il 3 giugno 2020 – Notizia falsa

Come hanno verificato diversi siti di fact-checking (qui, qui e qui) i personaggi pubblici di cui si parla nel messaggio non devono rispondere di crimini di guerra e l’«Human Rights Tribunal International» in realtà non esiste.

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp