TOP

No, Giorgio Napolitano non prende 880 mila euro di pensione all’anno

Aiutaci a migliorare Facta!
Partecipa al nostro breve sondaggio (servono 5 minuti), del tutto anonimo.
Potremo conoscere meglio il nostro pubblico, migliorare quello che facciamo e come lo facciamo.
CLICCA QUI PER INIZIARE

Il 30 marzo su Facebook è stata pubblicata un’immagine che mostra una foto del volto dell’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano accompagnata da un testo. Si legge: «a me 880 euro l’anno, mentre a voi…».

Questa notizia è falsa e circola in rete da almeno tre anni. Su Pagella Politica ce ne eravamo occupati già a giugno 2019.

Immagine pubblicata su Facebook il 30 marzo 2020 – Notizia falsa

Il Fato Quotidiano – sito che nelle proprie informazioni specifica di essere satirico e di pubblicare alcuni contenuti non corrispondenti alla veridicità dei fatti – il 24 gennaio 2017 aveva pubblicato un articolo in cui si sosteneva che l’ex presidente della Repubblica percepirebbe, per la sola pensione, 880 mila euro.

All’epoca il sito di fact-checking Butac aveva spiegato perché si trattava di una notizia non vera: durante gli anni della sua presidenza (dal 2006 al 2015), Giorgio Napolitano aveva ricevuto un’indennità di 239.181 euro lordi all’anno. È impensabile quindi che l’ex presidente della Repubblica potesse percepire una pensione quadrupla rispetto al suo compenso. Nel 2015, inoltre, il Fatto Quotidiano (e, questa volta, non Quotidainoaveva scritto che Napolitano prendeva una pensione di 15 mila euro al mese, cioè poco meno di 200 mila euro all’anno. Recentemente ne ha parlato anche il collega David Puente.

Precisiamo infine che nel 2019, l’ex presidente della Repubblica ha dichiarato un reddito imponibile di 121 mila euro.

Ti è piaciuto l'articolo?

Comments (1)

  • Luigi

    Questa bufala ricorrente è parte di una campagna di odio profondo che grillini , leghisti e neofascisti conducono da parecchi anni.

    reply

Lascia un commento

× WhatsApp