TOP

Non è stato scoperto un tunnel lungo 3km che unisce Sicilia e Calabria

Il 15 luglio 2020 su Facebook è stata pubblicata l’immagine di un un testo di un articolo in cui si legge che «alcuni giorni fa è stata fatta una scoperta eccezionale. Alcuni operai, durante dei lavori autostradali, hanno scoperto un tunnel, risalente alle guerre puniche, situato sotto lo Stretto di Messina» che collegherebbe la Calabria e la Sicilia. L’articolo è accompagnato da due fotografie: una immortala un uomo – con caschetto e pila – all’interno di un tunnel e l’altra delle scale che portano sotto terra.

Questa notizia non trova riscontro in nessuna testata nazionale e locale. Si tratta quindi di una notizia frutto di fantasia.

Post pubblicato su Facebook il 15 luglio 2020 – Notizia falsa

L’articolo oggetto della nostra analisi è stato pubblicato nel 2017 dal sito Il Fatto Quotidaino (da non confondere con Il Fatto Quotidiano), che nelle proprie informazioni specifica di non essere una testata giornalistica e che «alcune notizie riportate potrebbero essere inesatte o inventate a scopo satirico», come accaduto in questo caso. La storia, frutto di fantasia, è però comparsa in rete originariamente nel 2014 ed è poi stata ripresa nel ripresa nel 2015, come ha ricostruito il sito di fact-checking Bufale.net.

Infine, come verificato da Giornalettismo, le due foto che compaiono nell’articolo sono immagini reali ma decontestualizzate. La prima è stata pubblicata sul Daily Mail nel 2011 e riguarda un tunnel scoperto in Baviera da alcuni archeologhi tedeschi; la seconda si trova in un articolo pubblicato nel 2012 dal quotidiano locale Il Piccolo, in cui si racconta di un tunnel trovato nel castello di Miramare, vicino a Trieste.

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp