Questo non è un palestinese che finge di essere ricoverato - Facta
TOP

Questo non è un palestinese che finge di essere ricoverato

Il 16 novembre 2023 è stata pubblicata su Facebook la foto di un uomo disteso su un letto con gli occhi chiusi, sul cui volto sono attaccati in maniera sbagliata un saturimetro e altri strumenti usati in ambito medico. Nel post è presente un commento: «Pallywood in action….I dot sulle guance si applicano al torace per monitoraggio cardiaco. L’oggetto applicato al naso è un flussossimetro, si applica al dito e serve a misurara la quantita di ossigeno presente nel sangue».

Il riferimento è alla teoria del complotto «Pallywood» diffusa da diversi account israeliani – tra i quali l’account ufficiale di Israele su X – secondo cui esisterebbe una sorta di Hollywood palestinese che produrrebbe contenuti di propaganda per conto di Hamas, il gruppo estremista palestinese che il 7 ottobre 2023 ha sferrato un duro attacco a Israele. Secondo l’autore del post in questione, quindi, la foto sarebbe una messinscena per ingannare le persone sulle conseguenze degli intensi bombardamenti dell’esercito israeliano su Gaza, iniziati dopo l’attacco di ottobre di Hamas.

Si tratta di un contenuto fuorviante che veicola una notizia falsa. 

L’uomo raffigurato nell’immagine non è un palestinese ferito o che finge di essere ferito, come suggerito nel post oggetto di analisi. Infatti la foto non ha niente a che vedere con l’attuale conflitto in Medio Oriente. Si tratta invece di una scena (dal minuto 84:06) di una commedia malese del 2018 intitolata “Laksa Di Ambang Wati” diretta dal regista Al Jafree Md Yusof. All’epoca il regista aveva pubblicato sul proprio profilo Facebook una foto che mostrava la stessa scena che stiamo analizzando, spiegando appunto che si trattava di una scena del film “Laksa Di Ambang Wati” che stava girando.

Il 22 novembre 2023, dopo che la foto decontestualizzata era diventata virale sui social media, il regista Md Yusof ha ribadito sul proprio profilo X che l’immagine «proviene dal film» da lui diretto e prodotto da «Hari Raya per Astro Warna». «Il titolo è “Laksa Di Ambang Wati”», si legge nel post, ed è «una commedia assurda e surreale sulla vita a Penang, in Malesia, e non ha nulla a che fare con il conflitto a Gaza». Anche l’attore che interpreta il ruolo del paziente (la persona che si vede nella foto analizzata), Tapai Gegarlawak, ha confermato sui propri profili social che si tratta di una scena del film.

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp