TOP

Il volto pieno di piercing di un bambino non è reale, ma il risultato di un filtro di Tik Tok

Il 22 giugno su Facebook è stata pubblicata una foto che mostra un bambino molto piccolo che sul volto ha numerosi piercing. Alcuni sono posizionati sulle sopracciglia, altri sulle gote, altri sul naso e i restanti attorno alla bocca e sulle labbra. L’immagine è accompagnata da un commento, scritto da chi ha pubblicato la fotografia su Facebook in cui si legge che la madre del bambino «andrebbe arrestata».

Questa contenuto è fuorviante e veicola una notizia falsa.

Immagine pubblicata su Facebook il 22 giugno 2020 – Fuori contesto

La foto è vera ma il volto del bambino immortalato non è realmente cosparso di piercing. Lo scatto è stato realizzato utilizzando uno specifico filtro applicabile mentre si girano dei video con il telefono cellulare. Il filtro è presente sul social network Tik Tok e, come si può verificare qui, si trattava solo di una simulazione.

Ti è piaciuto l'articolo?

Comments (1)

  • Reality

    Shouldn’t never be posted in Facebook the picture From this little girl.
    False or not false news.
    The mother reputation going to attack and don’t expect anything different.
    In the future if you planning to use any filter that makes suspicious the public view, don’t public kids in Facebook, is not appropriate.

    reply

Lascia un commento

× WhatsApp