Il generale americano L. Cloutier non è stato arrestato - Facta
TOP

Il generale americano L. Cloutier non è stato arrestato

Il 14 aprile 2022 su Facebook è stato pubblicato un video che mostra una persona in manette mentre viene portata via da degli uomini vestiti da militari. Le immagini sono accompagnate da questo commento, scritto da chi ha pubblicato il post su Facebook: «Confermata la notizia dell’arresto del Generale americano L. Cloutier. l’America a questo punto ha molte cose da spiegare. #cloutier #Ukraine». 

Il riferimento è al tenente generale statunitense Roger L. Cloutier Jr, che dal 2020 ha assunto il comando dell’Allied Land Command, le forze di terra della Nato.

Il contenuto oggetto di analisi è fuorviante e veicola una notizia falsa. 

Il video è reale, ma non mostra l’arresto di Cloutier in Ucraina, che come abbiamo spiegato in un precedente articolo non è mai avvenuto. Contattato dai colleghi statunitensi di PolitiFact Brian Andries, vice-ufficiale delle relazioni pubbliche presso la Nato Allied Land Command, ha smentito la notizia dell’arresto del generale statunitense dichiarando che si tratta di «voci sono completamente false». 

Passiamo al video oggetto di analisi. Le immagini dell’arresto sono state pubblicate lo scorso 7 aprile da parte dell’agenzia di stampa statale russa Tass (qui) e dal sito della rete televisiva di stato russa Zvezda (qui). In base a quanto riportato dai media russi, la persona in manette è un cittadino ucraino arrestato in Crimea, accusato dal Servizio di sicurezza federale della Federazione Russa (Fsb) di partecipare alle attività di una formazione armata considerata illegale.

Clicca qui per iscriverti alla newsletter di Facta
Ogni sabato mattina riceverai il meglio del nostro lavoro
 

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp