No, Steve Jobs prima di morire non ha scritto queste parole - Facta
TOP

No, Steve Jobs prima di morire non ha scritto queste parole

Il 17 giugno su Facebook è stato pubblicato un post in cui si legge che Steve Jobs, cofondatore di Apple, avrebbe scritto queste parole prima di morire a causa di un tumore il 5 ottobre 2011: «Agli occhi degli altri la mia vita è l’essenza del successo ma a parte il lavoro ,ho provato poca gioia. Alla fine la mia ricchezza è soltanto una parte della mia vita a cui mi sono abituato. In questo preciso momento malato e sul letto vicino alla morte capisco che tutta la mia ricchezza è insignificante. Puoi assumere qualcuno per guidarti l’auto, puoi assumere gente che ti faccia guadagnare più soldi ma non puoi assumere qualcuno a cui dare la tua malattia. Possiamo avere tante cose ma non possiamo avere una cosa, la VITA quando stai per perderla. Trattati bene e gratifica il prossimo. Più invecchiamo più saggi diventiamo, un orologio che vale 30 dollari è lo stesso di uno che ne vale 300, tutti e due segnano il tempo, un’auto che vale 30.000 dollari o una che ne vale 300.000 hanno lo stesso scopo, ti portano a destinazione, se hai una casa da 300 metri o 3000 se sei solo la solitudine è identica. Quindi alla fine spero che tu capisca che avere veri amici con cui parlare è la vera gioia. Sono 5 le cose che dovresti fare: non educare i tuoi figli a essere necessariamente ricchi così quando saranno grandi non importerà il prezzo delle cose ma il loro valore. mangia il tuo cibo come una medicina altrimenti dovrai mangiare le medicine come fossero il tuo cibo. dai valore alla tua sposa, alla tua famiglia, ai tuoi amici. trattati bene, gratifica il prossimo. ama le persone che Dio ti ha mandato».

Questa notizia è falsa e circola in rete da cinque anni.

Come ha verificato il progetto americano di fact-checking Snopes, una prima versione di questa dichiarazione erroneamente attribuita a Steve Jobs sul letto di morte è comparsa nel 2015 in un blog e non ha trovato riscontro in nessuna testata nazionale e internazionale né conferma da parte di nessuno vicino al cofondatore di Apple. Mona Simpson, la sorella di Jobs, nel 2011 ha affermato che le ultime parole del fratello prima di morire sono state: «OH WOW. OH WOW. OH WOW».

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp