TOP

No, questo video non smentisce l’esistenza di «una nuova ondata di Covid in Brasile»

Aiutaci a migliorare Facta!
Partecipa al nostro breve sondaggio (servono 5 minuti), del tutto anonimo.
Potremo conoscere meglio il nostro pubblico, migliorare quello che facciamo e come lo facciamo.
CLICCA QUI PER INIZIARE

Venerdì 26 giugno la redazione di Facta ha ricevuto una segnalazione via WhatsApp che chiedeva di verificare l’attendibilità di un video, pubblicato il 21 giugno dalla pagina Facebook «Controinformazione», che, stando a quanto riportato da chi l’ha pubblicato, smentirebbe l’esistenza di una «nuova ondata di Covid in Brasile».

Il video è accompagnato dal testo «I telegiornali raccontano della nuova ondata di Covid in Brasile… Guardate invece la realtà raccontata da due parlamentari in visita al centro Covid» e dura in tutto oltre 16 minuti, nei quali viene mostrata la visita di alcuni parlamentari brasiliani ad un ospedale da campo, sostenendo che questo sia completamente vuoto.

L’intero filmato è girato inquadrando in prima persona Adriana Borgo, deputata dell’Assemblea dello Stato di San Paolo ed eletta nel partito Parlamentares em Defesa do Orçamento vicino a Bolsonaro, che in lacrime spiega di voler denunciare la situazione perché «ancora una volta il popolo viene ingannato venendo terrorizzato da questa pandemia inesistente».

Si tratta di una notizia falsa.

Il video originale non presenta differenze rispetto a quello condiviso da «Controinformazione» ed è stato pubblicato sulla pagina Facebook della deputata Adriana Borgo lo scorso 4 giugno. Le riprese testimoniano l’ispezione di alcuni parlamentari di maggioranza all’ospedale Campanha do Anhembi nello Stato di San Paolo che, com’è possibile notare dalle immagini, è un ospedale da campo non particolarmente attrezzato e che secondo la testata brasiliana Globo è in grado di accogliere al massimo 1800 pazienti.

Nonostante nel video sembri vuoto, il 4 giugno l’ospedale da campo conteneva 407 persone (stando al bollettino giornaliero pubblicato dalle autorità brasiliane). Il video girato dalla deputata, infatti, si interrompe prima di effettuare l’accesso all’area riservata della struttura, quella contenente i pazienti, che non possono essere ripresi per motivi di privacy. Un altro spezzone del filmato, ripreso pochi minuti più tardi e pubblicato ancora una volta da Borgo, mostra poi la presenza di pazienti nella struttura.

L’emergenza da Covid-19 in Brasile non accenna a migliorare e secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità i positivi sarebbero quasi 1,2 milioni. Il solo stato di San Paolo, quello in cui è stato installato l’ospedale da campo oggetto della verifica di Facta, il 25 giugno scorso ha superato il numero di contagi registrati in Italia da inizio pandemia.

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp