Non è vero che i vaccinati sono pericolosi per gli altri e vanno tenuti in quarantena - Facta
TOP

Non è vero che i vaccinati sono pericolosi per gli altri e vanno tenuti in quarantena

Il 20 settembre 2021 la redazione di Facta ha ricevuto via Whatsapp la richiesta di verificare un articolo, pubblicato il 29 agosto 2021 dal blog Edcdeveloper.wordpress.com e intitolato “Tutte le persone vaccinate devono andare in quarantena durante i mesi invernali o rischiano malattia grave”. Secondo l’articolo un medico esperto in malattie infettive, Christian Perronne, avrebbe affermato che «le persone vaccinate andrebbero messe in quarantena e isolate dalla società» perché «pericolose per gli altri», a differenza delle persone non vaccinate.

Si tratta di affermazioni scientificamente false. 

Le affermazioni contenute nell’articolo nascono dalle dichiarazioni di Perronne in un video pubblicato il 17 agosto 2021 da America’s Frontline Doctors, una associazione che i fact-checker di LeadStories descrivono come «organizzazione di attivisti anti-vaccini» e che ha diffuso disinformazione durante la pandemia (su Facta lo abbiamo visto qui e qui). Christian Perronne è un medico francese, responsabile del Dipartimento di malattie infettive all’ospedale di Garches (Île-de-France), anch’egli coinvolto in casi di disinformazione sulla pandemia, incluso il documentario complottista Hold-up

Veniamo al contenuto di queste dichiarazioni. Secondo Perronne, i vaccinati sarebbero a rischio di acquisire e sviluppare nuove varianti del virus Sars-CoV-2 e diffonderle nel mondo, e per questo dovrebbero essere isolati. Su Facta abbiamo già discusso di come queste teorie al momento non abbiano alcuna prova, e di come le varianti attualmente in circolazione del virus Sars-CoV-2 non si siano evolute in risposta ai vaccini. Perronne afferma che tutto ciò sarebbe «dimostrato in Israele» e nel Regno Unito, dove ci sarebbero numerosi casi di Covid-19 tra i vaccinati che dimostrerebbero queste teorie sui vaccini. Si tratta di affermazioni false, come abbiamo discusso su Facta qui, qui e qui.  

Ti è piaciuto l'articolo?

Comments (4)

  • Marcello

    Ma quindi non è una fake news !!
    Il medico in questione ha realmente fatto questa esternazione e valutazione, poi che possa non essere confermata dai dati è un altro discorso. Ma voi etichettate come fake news solo perché non siete d’accordo con la tesi ? Complimenti!!! Vergognosi. Questa é disinformazione pura.

    reply
    • Facta

      Buongiorno Marcello, non abbiamo scritto che NON lo abbia detto, abbiamo scritto che quanto detto NON è corretto.

      reply
  • Adriano chinaglia

    Ma come cavolo fate ad essere sicuri al 100% che quello che ha detto non è corretto se sto virus è ancora sotto studi ed è un virus nuovo, per studiare un nuovo virus ci vogliono anni e anni , non si studia in pochi anni e si preparano vaccini così in fretta , SE NO SI FANNO GROSSI DANNI. Ok questo lo capite si o no? Lo capirete sicuramente prima o poi e farete finta di niente
    Non c’è nulla che si possa fare in fretta e contemporaneamente con prudenza. Publilio siro I sec a.c.

    reply
    • Facta

      Buongiorno Adriano, cliccando sulle parole sottolineate in giallo puoi accedere a tutte le fonti dei contenuti riportati nel testo.

      reply

Lascia un commento

× WhatsApp