Questo video non mostra George Soros colpito da un ictus - Facta
TOP

Questo video non mostra George Soros colpito da un ictus

Il 21 gennaio 2024 è stato pubblicato su Facebook un video che ritrae parte di un intervento di George Soros, imprenditore e filantropo bersaglio da tempo di diverse teorie del complotto. Nel filmato si vede Soros perdere a un certo punto il filo del discorso che sta leggendo, articolare una serie di versi privi di significato e poi riprendere con difficoltà, dopo una ventina di secondi, il suo intervento. Il filmato è accompagnato da un testo, scritto dall’autore del post, che recita: «Il grande sostenitore dei vaccini il tiranno George Soros mentre leggeva il suo copione,è stato colpito da un leggero ictus. Anche i ricchi piangono ehh».

Si tratta di un contenuto modificato, che veicola una notizia falsa.

Innanzitutto, non ci sono notizie di ictus o altri problemi di salute riconducibili a George Soros.

Il video oggetto di analisi è tratto da un intervento della durata di 48 minuti tenuto il 16 febbraio 2023 durante la Conferenza sulla sicurezza di Monaco, evento nato nel 1963 che annualmente ospita figure internazionali di spicco e incentrato sulla politica di sicurezza internazionale. 

Al minuto 00:05:10 del filmato originale arriva il momento in cui Soros perde il filo del discorso che sta leggendo, per poi riprenderlo al minuto 00:05:31. Il resto dell’intervento di Soros prosegue senza alcuna pausa.

Confrontando il filmato originale con quello diffuso sui social, si può notare che in quest’ultimo, nel momento in cui Soros perde il filo del discorso, la sua voce risulta essere più profonda e con un tono più basso. Inoltre, nel video pubblicato su Facebook l’intoppo del filantropo è più lungo di qualche secondo sempre rispetto all’originale. Questi elementi fanno dedurre che il filmato oggetto di analisi sia stato rallentato per distorcere in qualche modo la voce di Soros e farlo apparire fisicamente affaticato.

Su Facta ci siamo già occupati di notizie false sulla salute di George Soros.

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp