TOP

No, in questa foto Adolf Hitler non teneva in mano una Bibbia

Il 2 giugno su Facebook è stata pubblicata un’immagine che mostra il dittatore nazista Adolf Hitler, il presidente statunitense Donald Trump e il leader della Lega Matteo Salvini mentre alzano, tenendolo con la mano sinistra, un libro. Se per i primi due possiamo solamente dire che si tratta di un libro con la copertina scura, nel caso di Salvini sappiamo per certo che si tratta dei «Vangeli», come riportato sulla copertina bianca del testo. Nell’immagine che contiene le tre foto è presente questo commento: «Mi fanno venire i brividi. La conferma che la storia non passa mai, come un segno indelebile. Da notare come trump e hitler hanno in mano la Bibbia».

La foto di Adolf Hitler con in mano la presunta Bibbia è falsa, modificata con un programma di grafica.

Come ha verificato il sito di fact-checking statunitense Snopes, nella foto originale Hitler non ha in mano una Bibbia: sta in realtà facendo il saluto nazista mentre cammina tra la folla.

La foto di Trump è invece reale ed stata scattata il 1 giugno 2020 presso la St. John’s Episcopal Church. Nella stessa giornata nel Paese si sono svolte diverse proteste legate all’omicidio di George Floyd, afroamericano deceduto il 25 maggio 2020 durante un arresto. Un poliziotto è indagato con l’accusa di omicidio.

Infine, anche la foto che mostra Matteo Salvini con il Vangelo in mano è vera e risale a febbraio 2018. La foto è stata scattata durante la campagna elettorale per le ultime elezioni politiche.

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp