Re Carlo III non ha firmato un proclama che sancisce la vittoria di Trump nel 2020 - Facta
TOP

Re Carlo III non ha firmato un proclama che sancisce la vittoria di Trump nel 2020

L’11 settembre 2022 su Facebook è stata pubblicata un’immagine di Re Carlo III mentre firma un foglio, seduto a un tavolo. L’immagine è accompagnata da questo commento, scritto da chi ha pubblicato il post su Facebook: «Re Carlo III firma un proclama in cui si afferma che Donald Trump ha vinto le elezioni presidenziali del 2020 ed è il legittimo presidente per legge. Avverte Biden e Kamala di lasciare i locali entro 48 ore o si verificherà uno stato di guerra tra l’America e l’Inghilterra».

Si tratta di una notizia infondata, che non trova riscontro in nessuna testata britannica e internazionale e in nessun comunicato ufficiale della famiglia reale inglese. 

L’immagine oggetto di analisi proviene da un diretta video, trasmessa il 10 settembre 2022 dal canale indiano in lingua inglese News18. Mostra Carlo III al palazzo reale St James’s Palace (Londra) mentre firma il giuramento per preservare la Chiesa di Scozia durante la sua proclamazione a Re del Regno Unito.

Clicca qui per iscriverti alla newsletter gratuita di Facta
Ogni sabato mattina riceverai il meglio del nostro lavoro 
 

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp