TOP

La dichiarazione di Shevchenko su Chiellini e il pallone d’oro è stata inventata da una pagina satirica di Facebook

Aiutaci a migliorare Facta!
Partecipa al nostro breve sondaggio (servono 5 minuti), del tutto anonimo.
Potremo conoscere meglio il nostro pubblico, migliorare quello che facciamo e come lo facciamo.
CLICCA QUI PER INIZIARE

Il 30 giugno su Facebook è stato pubblicato un post in cui si legge che l’ex calciatore del Milan Andrij Shevchenko avrebbe dichiarato: «Sì, ho letto cosa ha detto Chiellini su di me nella sua biografia. Il mio pallone d’oro nel 2004 è stato più che meritato, a differenza di quello di Nedved che lo ha ricevuto dopo aver vinto un banalissimo campionato di A nel 2003. E sappiamo tutti cosa faceva la Juventus di Moggi in quegli anni in Italia. Mi viene da ridere quando i giornali si chiedono come mai l’Italia non si sia qualificata ai mondiali, ma la risposta è molto semplice: sono passati da giocatori del calibro di Maldini a mediocri come Chiellini. A quei tempi avrebbe giocato in Serie B. E un anno se lo è anche fatto (ride ndr). Ma in fondo dobbiamo davvero parlare di uno che nella sua autobiografia ha parlato molto più degli altri che della sua vita e dei suoi trofei? Probabilmente se non avesse parlato male di ogni calciatore menzionato nel suo libro nessuno lo avrebbe letto. È sicuramente più bravo a fare marketing che a giocare calcio.» Il riferimento è alla biografia del difensore della Juventus Giorgio Chiellini in cui si legge questo passaggio sui vincitori del Pallone d’Oro: «Lo hanno dato a giocatori come Owen o Shevchenko, grandi, ma non certo più di Totti».

Questa notizia è stata estrapolata dal suo contesto originale e presa per vera quando invece è nata con un intento puramente satirico.

Immagine pubblicata su Facebook il 30 giugno 2020 – Notizia satirica

La falsa dichiarazione dell’ex calciatore ucraino, che non trova riscontro in nessuna testata nazionale e locale, è stata pubblicata in realtà da una pagina satirica su Facebook il 29 giugno 2020, come si può verificare qui. Nella descrizione della pagina si legge infatti: «Pagina satirica: inventiamo storie e interviste sul calcio».

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp