Questo video di «scontri tra Polizia e Vigili del fuoco» non c’entra con le attuali proteste in Francia - Facta
TOP

Questo video di «scontri tra Polizia e Vigili del fuoco» non c’entra con le attuali proteste in Francia

Il 29 marzo 2023 è stato pubblicato su Facebook un video di alcuni poliziotti che caricano un gruppo di uomini vestiti da pompieri. L’autore del post ha commentato così il filmato: «In Francia, addirittura scontri tra Polizia e Vigili del fuoco….segno che il vaso è colmo e si sono superati i limiti di tollerabilità….». Il riferimento è alle manifestazioni contro la riforma delle pensioni, iniziate a gennaio 2023 in Francia, in cui si sono verificati scontri tra i manifestanti e le forze dell’ordine.  

Il video, però, è vecchio di oltre tre anni e non mostra i recenti scontri avvenuti in Francia. Il post è dunque fuorviante.

Come hanno ricostruito i fact checker francesi di Les Observateurs, il video è stato pubblicato per la prima volta il 28 gennaio 2020. Le immagini mostrano una protesta organizzata quel giorno a Parigi dai vigili del fuoco. Quest’ultimi, come avevano riportato all’epoca i media locali, avevano manifestato per denunciare la carenza di personale e per chiedere un aumento di stipendio e maggiori garanzie per le loro pensioni. Nel corso di quelle manifestazioni si erano verificati scontri con le forze dell’ordine.

Su Facta.news ci siamo occupati di diversi contenuti di disinformazione riguardo le recenti proteste francesi contro la riforma delle pensioni.

Ti è piaciuto l'articolo?

Lascia un commento

× WhatsApp