Non esiste una circolare del governo che proroga lo stato di emergenza fino alla primavera 2021 - Facta
TOP

Non esiste una circolare del governo che proroga lo stato di emergenza fino alla primavera 2021

Aiutaci a migliorare Facta!
Partecipa al nostro breve sondaggio (servono 5 minuti), del tutto anonimo.
Potremo conoscere meglio il nostro pubblico, migliorare quello che facciamo e come lo facciamo.
CLICCA QUI PER INIZIARE

L’11 luglio su Facebook è stata pubblicata un’immagine che mostra un presunto documento stilato dalla Presidenza del Consiglio dei ministri e datato 9 aprile 2020 in cui si legge che il «ritorno alla normalità» in Italia, dopo l’emergenza sanitaria per il nuovo coronavirus e le varie fasi di riaperture delle attività dopo il periodo di lockdown, sarebbe previsto per «primavera 2021». L’immagine è accompagnata da un commento, scritto da chi ha pubblicato il contenuto, in cui si sostiene che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte avrebbe mentito sulla data della fine dello “stato di emergenza” che non sarebbe il 31 dicembre.

Come abbiamo ricostruito in un precedente articolo, il documento oggetto della nostra analisi è un falso e circola in rete da aprile 2020. All’epoca era stato smentito dal Ministero della Salute che lo aveva definito «totalmente infondato».

Immagine pubblicata su Facebook l’11 luglio 2020 – Notizia falsa

Per quanto riguarda poi la dichiarazione di Conte sulla durata dello stato di emergenza, il presidente del Consiglio lo scorso 10 luglio ha affermato che il governo starebbe pensando a una proroga: «Lo stato di emergenza serve per tenere sotto controllo il virus. Non è stato ancora deciso tutto, ma ragionevolmente si andrà in questa direzione».

Lo scorso 31 gennaio il governo Conte II aveva dichiarato lo stato di emergenza in conseguenza al rischio sanitario legato alla diffusione del nuovo coronavirus nel nostro Paese. Come stabilito dalla legge n. 225 del 1992, «la durata della dichiarazione dello stato di emergenza non può superare i 180 giorni prorogabile per non più di ulteriori 180 giorni». Essendo stato dichiarato il 31 gennaio 2020, l’attuale stato di emergenza terminerà il 31 luglio 2020. Una sua eventuale proroga, potrebbe protrarre questa misura fino a un massimo di altri 6 mesi mesi e quindi al prossimo 31 dicembre. Secondo alcune fonti di stampa, il governo starebbe però pensando di prorogare lo stato di emergenza fino al 31 ottobre.

Ti è piaciuto l'articolo?

Comments (1)

  • Ana Carolina Bringas

    Me fa piacere che sia falsa!!!!!, auguriamocelo che continue a essere faksa

    reply

Lascia un commento

× WhatsApp