Il presidente dell’ordine dei medici di Roma non ha detto che «il green pass non ha alcuna logica sanitaria» - Facta
TOP

Il presidente dell’ordine dei medici di Roma non ha detto che «il green pass non ha alcuna logica sanitaria»

Il 1° agosto 2021 è stata pubblicata un’immagine che contiene una foto del presidente dell’ordine dei medici di Roma Antonio Magi e una sua presunta dichiarazione. Magi avrebbe detto: «Il green pass non ha alcuna logica sanitaria». Il riferimento è al decreto legge n.105 del 23 luglio 2021 con cui il governo presieduto dal presidente del Consiglio Mario Draghi ha stabilito l’obbligo del green pass per poter svolgere diverse attività a partire dal prossimo 6 agosto. 

Si tratta di una dichiarazione che non trova riscontro in nessuna testata nazionale e locale e in nessun comunicato dell’ordine dei medici di Roma. Contattato da Facta, l’ufficio stampa di Magi ha smentito che il Presidente abbia mai detto una simile frase. 

La dichiarazione oggetto della nostra verifica compare in un titolo di un articolo pubblicato lo scorso 26 luglio dal sito Il Giornale di Udine. Leggendo l’articolo è evidente che il virgolettato riportato è in realtà un’opinione espressa sul green pass dal giornalista, erroneamente attribuita a Magi nel titolo.

Riguardo al green pass, Magi ha dichiarato lo scorso 22 luglio che si tratta di «uno strumento utile, ma dobbiamo continuare a rispettare le regole e a fare i vaccini. Chi lavora col pubblico poi, come nei ristoranti o nei bar, dovrebbe essere vaccinato».

Ti è piaciuto l'articolo?

Comments (4)

  • Cincinnatus

    Non c’è bisogno di un medico per capire che il green pass è un grande cazzata , dato che anche i vaccinati diffondono il virus

    reply
    • Facta

      Ma impediscono la comparsa di varianti ed evitano che le persone si ammalino in modo grave.
      Come abbiamo spiegato in questo articolo, la diffusione da parte dei vaccinati è comunque più bassa di quella dei NON vaccinati

      reply
      • Salvatore

        Il Green Pass non impedisce la comparsa di varianti. Caso mai lo farebbe la vaccinazione. Ma anche questo è sconfermato da molti studiosi, che dicono invece che la pressione selettiva operata dai vaccini porta alla selezione di varianti che “bucano” il vaccino. Per quanto riguarda il GP, è di una ovvietà disarmante che se i vaccinati possono contagiare allora il GP è una fesseria galattica. Se anche Magi non ha pronunciato quelle parole, da ciò che ha detto ne consegue esattamente quello. Il vostro “arrampicarvi sugli specchi” non serve a niente.

        reply
        • Facta

          Buongiorno Salvatore, per quanto riguarda la diffusione di varianti e le vaccinazioni, ne abbiamo parlato in questo articolo

          reply

Lascia un commento

× WhatsApp